Anche per la Sezione di Chiavari arriva il raduno Pre-Campionato che vede i giovani ragazzi impegnati dal tardo pomeriggio nei quiz e nei test atletici. Alla riunione della sera tutti schierati per la riunione del Settore Tecnico rappresentato da Lorenzo Bonello accompagnato, per l´occasione, anche dal Mentor Calcio a 11 Michele Manera.
Soddisfazione per le risultanze dei test da parte del Presidente Garilli “Abbiamo giovani interessanti e pieni di volontĂ , ragazzi che non si tirano indietro anche se devono dirigere piĂą gare alla settimana e lo fanno, ogni volta, con il massimo impegno e professionalitĂ . Qualcuno che lo scorso anno era seduto al vostro posto è transitato all´Organo Tecnico Regionale e sono state tutte promozioni guadagnate sul campo. A tal proposito vi invito a raccontare ai vostri amici quanto sia formativo ed appassionante entrare a fare parte della nostra Associazione invitateli a frequentare il corso arbitri, abbiamo bisogno di nuova linfa. Per quanto concerne gli osservatori, dedicheremo loro una giornata a parte di formazione, giĂ  calendarizzata per la prossima settimana”.
Il Vicepresidente regionale Roberto Gandini interviene a inizio serata portando i saluti del Presidente regionale Fabio Vicinanza e spendendo qualche parola perché i ragazzi siano pronti ad impegnarsi nel ruolo che li aspetta, invitandoli a far gruppo e a ritenersi fortunati di far parte di una Sezione medio piccola, ma che offre un polo di allenamento ben organizzato ed ospitato in una location di prestigio quale il Comunale di Chiavari ed un gruppo di dirigenti e formatori capaci di trasferire competenze.
“Non diamoci alibi” prosegue Roberto “Chiavari, al momento, non può vantare grandi numeri in organico regionale, ma non è con la cultura dell´alibi che si fa strada nell´arbitraggio, serve la voglia di fare sacrifici, di fare quel passo in piĂą che vi consenta di mettervi in luce senza protagonismi, ma che faccia distinguere chi ha lavorato bene e chi invece ha profuso meno impegno, frequentate la Sezione, preziosa fonte di conoscenza “.
A questo punto la parola passa al Settore Tecnico che nel dettaglio affronta la Circolare n 1 spiegando le novità apportate al Regolamento. Con l´ausilio di filmati esplicativi, il dibattito si accende e i presenti si confrontano fino a far chiarezza su eventuali dubbi.
“Serata di grande formazione – conclude Garilli – Ringrazio il Settore Tecnico che come ogni anno mette a disposizione anche delle realtĂ  periferiche i suoi componenti nell´ottica di un miglioramento continuo a tutti i livelli e con la convinzione che sia la giusta via verso una crescita qualitativa di tutta l´Associazione”.
~Teresa ChilĂ